trovaci su altre piattaforme:   

home»MUSEI»Museo Geomineralogico e del Caolino

[Versione grafica del sito] Passa alla versione accessibile

Schio

Museo Geomineralogico e del Caolino

la mostra permanente

La terra su cui poggiamo i piedi ha una lunghissima storia e tanti colori. Il patrimonio geomineralogico della Val Leogra conserva gli aspetti geologici e mineralogici che nel tempo hanno modificato il territorio e lo hanno caratterizzato sia dal punto di vista scientifico sia dal punto di vista economico, grazie allo sfruttamento di alcune miniere.

 ...leggi tutto

la visita

La ricchezza e la bellezza dei materiali raccolti riesce sempre a stupire e a mettere in moto la fantasia e la curiosità per comprendere il “mistero” delle formazioni rocciose. Di particolare interesse, soprattutto dal punto di vista locale, è il caolino protagonista di un periodo interessantissimo dello sviluppo dell’industria estrattiva nella fascia collinare della val Leogra, tutto da scoprire.

 ...leggi tutto

la storia

Il Museo è nato il 16 dicembre 2006 a seguito di un accordo di comodato d’uso stipulato con il Dr. Ugo De Grandis, figlio di Alessandro, storico collezionista del Gruppo Mineralogico Scledense. 

 ...leggi tutto
orari

Apertura

A causa di lavori di manutenzione, il museo resterà chiuso dal mese di settembre 2019 fino al mese di dicembre 2019 compreso; l’apertura sarà programmata per il mese di gennaio 2020.
Rimangono inalterate tutte le altre iniziative come le uscite e le serate divulgative già programmate.
Ci scusiamo per il disagio, ma siamo certi che tali lavori di ristrutturazione saranno utili per poter dare un ulteriore valore aggiunto ai servizi offerti dal Museo e dall’Associazione MUSA.

biglietti

Biglietti

Ingresso gratuito

visite guidate

Visite guidate ed escursioni sul territorio

Per gruppi su prenotazione da settembre a giugno.

Ufficio Promozione del Territorio
dal lunedì al venerdì  9,00-12,00
tel. 0445 691392
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure via mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

info

gallery fotografica


 

condividi Condividi