Caricamento Eventi
torna agli eventi
  • Questo evento è passato.

La vita nascosta nella roccia di un mare scomparso. Paleo mattinata tra le colline del Priaboniano

Escursione
Luglio
11

11 Luglio @ 09:30 - 13:00

5,00€

Questa tappa del nostro viaggio nel tempo prende avvio tra le mura del Museo dove sono custoditi i preziosi fossili grazie ai quali i paleontologi hanno potuto ricostruire l’ambiente nel periodo del Priaboniano, cioè di un periodo dell’era cenozoica, poco conosciuto ma tra i più affascinanti, che si estense da 37 a 34 milioni di anni fa, quando i dinosauri si erano da tempo estinti e sulla Terra era iniziato il dominio dei mammiferi e degli uccelli. In quel periodo i mari, liberi dal dominio dei rettili marini, si popolarono di grandi squali, molluschi, alghe e comparvero i primi cetacei. Si tratta di un oceano tropicale, ricco di calcare e poco profondo (50-300 metri), simile a quello delle attuali Maldive, nel cui fondo si sono accumulate argille blu-grige che poi formeranno le tipiche rocce priaboniane che sono emerse a seguito della spinta dei continenti diventando le colline di Priabona, con tutto il loro carico di fossili.
Proprio a Priabona nel tardo ‘800 è stato riconosciuto questo periodo geologico che ha preso appunto il nome di Priaboniano, e poi rintracciato in tutti i continenti.

Il programma
Dopo la scoperta delle stanze del museo si passa alla scoperta del geosito del “Priaboniano”, il cuore del paese, dove condurremo una campagna di scavo e analizzeremo i reperti fossili che troveremo con l’aiuto degli esperti naturalisti paleontologi.

Ma abbiamo ormai imparato che nulla rimane uguale e infatti ancora qui, ma milioni di anni dopo, quando le terre erano durante l’era glaciale, quando le terre erano già emerse, si formarono le grotte carsiche. Proseguiremo l’esplorazione vivendo una vera avventura speleologica dentro il Buso della Rana, una delle più grandi cavità italiane, scoprendo i misteri della grotta e i segreti che contiene (escursione facile, adatta ai bambini)

La mattinata potrà essere conclusa con un pic-nic nel prato del parco del Buso della Rana o con un ulteriore piccolo spostamento verso il Parco Natura Aganè, luogo attrezzato con chiosco e cucina a Km 0, in cui mangiare all’ombra tra le dolci sponde di un laghetto.

In caso di maltempo l’ evento sarà annullato

Abbigliamento o attrezzature specifiche:
Va bene l’abbigliamento rovinato/da sporcare, una vecchia tuta da lavoro, un pile che non usi più. L’importante è essere vestiti a cipolla e poi al massimo lasciare qualche capo lungo il percorso e riprenderlo al ritorno). Calze grosse, Pantaloni lunghi, un kway per ripararsi dall’aria.
Per tutte le escursioni al Buso della Rana è importante avere con se un cambio completo.


Modulo di iscrizione

Evento a numero chiuso con iscrizione obbligatoria entro venerdì 09/07 compilando il modulo qui

Ritrovo:
Via Pologni Priabona (Monte di Malo)

Abbigliamento o attrezzature specifiche:
Va bene l’abbigliamento rovinato/da sporcare, una vecchia tuta da lavoro, un pile che non usi più. L’importante è essere vestiti a cipolla e poi al massimo lasciare qualche capo lungo il percorso e riprenderlo al ritorno). Calze grosse, Pantaloni lunghi, un kway per ripararsi dall’aria.
Per tutte le escursioni al Buso della Rana è importante avere con se un cambio completo.

Costo:
5,00 € per gli adulti; gratis fino ai 18 anni

Informazioni:
Tel. 0445 580459
Email: stage@museialtovicentino.it

In caso di maltempo l’ evento sarà annullato e si darà comunicazione sulla pagina del sito e facebook

9.30 – 13.00

via Pologni 16
Monte di Malo, 36030 Italia

+ Google Maps

Museo Paleontologico del Priaboniano “Renato Gasparella”
   
Tematiche
Grande Guerra
Natura e scienze
Patrimonio industriale
Arte
Archeologia e Storia
Etnografia