torna ai musei

Museo Mondonovo Maschere

Malo
La famosa bottega storica veneziana di maschere in cartapesta, “Mondonovo” - regno magico del Maestro d’Arte Guerrino Lovato - è stata trasferita integralmente a Malo e trasformata in museo-laboratorio. Ospitato al primo piano dell’elegante Palazzo Corielli, dimora settecentesca dell’omonima famiglia dedita a Malo alla lavorazione della seta, dal 25 settembre 2011 il museo mette a disposizione del pubblico 250 opere, 500 matrici, una biblioteca- archivio, nonché strumenti di lavoro, oggetti e mobili antichi; il tutto animato, sia per le visite che per le attività didattiche, da competenti operatori culturali. Non è un caso se il Maestro Lovato ha scelto di trapiantare la sua rinomata bottega proprio a Malo; ciò è avvenuto grazie alla forte tradizione che lega il paese al Carnevale, tradizione che ogni anno si rinnova con le storiche sfilate dei carri allegorici.
La visita
Maschere per nascondere, maschere per diventare altro da sé; maschere per sorprendere, per sedurre, per ricordare; maschere della tradizione. Opere in cartapesta per scenografie, espressioni di un’arte nobile e altissima che possiede la “leggerezza” della carta e l’anima solidificata del gesso addomesticato. Storia della maschera, ma anche storia dell’arte e del costume. La tradizione del Carnevale a Malo affianca a solide radici storiche competenze artigiane e genialità in grado di far sfilare annualmente carri allegorici tra i più belli d’Italia. Essa si sposa all’arte delle maschere in cartapesta, oggi in esposizione nel Museo Laboratorio Mondonovo. Un’occasione per vedere da vicino questi oggetti preziosi e per conoscere la storia del Maestro che li ha creati. Periodicamente vengono attivati laboratori per apprendere l’arte della cartapesta. Le visite al Museo sono condotte da operatori culturali.
La storia
Chiudi

Maestro d’arte di origini vicentine, nel 1983 Guerrino Lovato apre a Venezia una bottega-laboratorio dove assieme alle sue celebri maschere veneziane in cartapesta, utilizzate da registri del calibro di Franco Zeffirelli, Stanley Kubrick e Kenneth Branagh, crea macchinerie per il teatro, l’opera e il cinema. Prestigiose le commissioni ricevute negli anni da ogni parte del mondo.

Deciso nel 2011 di chiudere l’attività e consapevole del valore artistico, culturale e di memoria acquisito nel tempo dal suo laboratorio, l’artista individua il Comune di Malo quale depositario ideale del suo patrimonio e trapianta integralmente a palazzo Corielli la sua famosissima bottega, che il 25 settembre 2011 diventa così il Museo Laboratorio Mondonovo Maschere. La bottega è in comodato d’uso al Comune e conferisce spessore alla storica attenzione della cittadina verso il Carnevale e le creazioni in cartapesta. Anima del Museo, e figura integrante della bottega, è, e resta, il Maestro d’Arte Guerrino Lovato, punto fermo per quanti intendono approfondire questa magica arte.

Domenica: 15.00 – 18.00

Gli altri giorni su prenotazione.

Chiuso agosto, festività natalizie e pasquali

Ingresso gratuito nelle aperture programmate

A pagamento per le aperture a richiesta.

Tel. 0445 585293 (Ufficio Cultura)

E-mail: cultura@comune.malo.vi.it

come raggiungerci
Servizi disponibiliWCAccesso disabili motori totaleSala conferenzeArchivioRaggiungibile con mezzi pubbliciParcheggio
Maschera
1 1
Vedi tuttiProposte educative