trovaci su altre piattaforme:   

home»MUSEI

[Versione grafica del sito] Passa alla versione accessibile

Centro di Informazione multimediale sulla Grande Guerra

Asiago

Punto di partenza alla scoperta dell'Altopiano di Asiago, il Centro dispone di tecnologie multimediali  per offrire esclusive e suggestive immagini e documentazioni, che ritraggono e raccontano questi luoghi, allo scopo di divulgare le conoscenze storiche relative al territorio e al patrimonio bellico recuperato.

Forte Interrotto

Asiago

Il Forte Interrotto si trova in posizione dominante sulla cima dell'omonimo monte a 1.392 metri di altitudine, ben visibile dal centro di Asiago e da buona parte dell'Altopiano. È sede di concerti, mostre, spettacoli teatrali.  E' tra i siti dell'”Ecomuseo della Grande Guerra delle Prealpi Vicentine”. 

Monte Zebio. Il museo all'aperto

Asiago

Il Monte Zebio è il nucleo originario dell’Ecomuseo della Grande Guerra. Attorno a questa cima si svolsero durissimi combattimenti, raccontati anche da Emilio Lussu nel celebre “Un anno sull’Altipiano”, che videro l’esercito italiano tentare di sfondare le munitissime linee austriache.

MUSA Museo degli Strumenti dell'Astronomia

Asiago

L'Università di Padova individuò l'Altopiano di Asiago per stabilire la sua sede osservativa fuori dall'inquinamento luminoso della città. Così nel 1942 veniva inaugurato il più importante Osservatorio astrofisico, sul suolo Nazionale. Oggi è sede di uno straordinario museo che racconta l'evoluzione degli strumenti realizzati per osservare il cielo.

Museo "Le Carceri"

Asiago

Dopo decenni di disuso, "Le Carceri" di Asiago sono state trasformate in un originale spazio espositivo, nel quale le opere trovano sede proprio nelle stanze che un tempo sono state celle carcerarie.

condividi Condividi