trovaci su altre piattaforme:   

home»itinerari

[Versione grafica del sito] Passa alla versione accessibile

Recoaro Terme

Anello storico di Campogrosso

Grande Guerra

Il percorso è a tutti gli effetti un museo diffuso, un libro aperto sulla storia, ma anche sul patrimonio naturalistico locale. Lungo il percorso sono evidenti numerose postazioni, osservatori, galleri e  bunker.

Roana

Da Punta Corbin a Monte Cengio

Grande Guerra

Nella zona sud-occidentale dell'Altopiano di Asiago, a strapiombo sulla Valle dell'Astico e sulla Pianura Vicentina, si trovano il Forte di Punta Corbin, la più grande delle cinque fortificazioni dell'Altopiano, e il Monte Cengio, zona sacra della Prima Guerra Mondiale.

Rotzo

Forte Campolongo

Grande Guerra

Costruito tra gli anni 1908 e il 1912 sul ciglione della parete rocciosa strapiombante sulla Val d'Astico, il Forte Campolongo è situato a quota 1720 dell'omonima Cima in territorio comunale di Rotzo, alle pendici occidentali dell'Altopiano dei sette comuni. 

Recoaro Terme

Il Civillina e il sentiero del Sentinello

Grande Guerra

Il monte Civillina, già prima della guerra, faceva parte del sistema di difesa della viabilità di confine ed era sede di una batteria di fortezza, servita da una camionabile che partiva da Passo Zovo attraverso Castrazzano.

Tonezza del Cimone

Il monte Cimone e l'Ossario

Grande Guerra

Il monte Cimone costituì durante l'Offensiva Austroungarica di Primavera, uno degli ultimi baluardi contro l'avanzamento degli imperiali.Le vicende di questo luogo resteranno memorabili nella storia della guerra non solo per l'estrema difficoltà della sua conquista ma anche e soprattutto per la grandiosa mina fatta esplodere dagli austro-ungarici.

condividi Condividi