Caricamento Eventi
torna agli eventi
  • Questo evento è passato.

Quel sottile filo di seta

Incontro
Giugno
23

23 Giugno @ 20:30 - 22:30

Il ciclo di eventi “Musei alla Roversa“, frutto della collaborazione tra i Musei AltoVicentino e la Fattoria Roversa, prosegue con il terzo appuntamento “Quel sottile filo di seta“, un incontro per conoscere meglio il baco da seta e l’arte serica.
Durante la serata verranno proiettati dei filmati d’epoca che mostreranno più da vicino questa preziosa, quanto fragile creatura.
Il baco da seta, nome dello stadio larvale del Lepidottero Bombyx mori (dagli esperti chiamato filugello, ma nella tradizione delle filandiere venete meglio conosciuto come cavalière), si ciba delle foglie dei gelsi (i “moràri“) e nel corso della sua vita passa di muta in muta (ben quattro) per giungere infine alla costruzione del bozzolo. Per lui questo bozzolo è un essenziale luogo protetto in vista dell’ultima, definitiva trasformazione in falena, ma per l’uomo esso è la fonte da cui, per millenni, è stato possibile ottenere il famoso “filo d’oro”, ossia la seta.
Con l’impiego di una filandina didattica si effettuerà una dimostrazione di trattura della bava serica dal bozzolo.
La serata vedrà la partecipazione di Chiara Dalle Molle, operatrice didattica di grande esperienza e presidente dell’Associazione TRAMA, che da decenni collabora con il comune di Malo e con molti altri enti e realtà del vicentino.

La partecipazione è a offerta libera, salvo iscrizione all’A.P.S. Fattoria Roversa (tessera annuale: 5 €). E’ gradita la prenotazione.
Si prega di lasciare la propria auto nel parcheggio alla base della salita che porta alla fattoria.
Si prega inoltre di non portare con sé animali.
La serata si terrà in un portico coperto.

Per informazioni: (+39) 3534313582

20:30

Via Rive, 27
Magrè di Schio, 36015 Italia

+ Google Maps

Fattoria Roversa
   
Tematiche
Grande Guerra
Natura e scienze
Patrimonio industriale
Arte
Archeologia e Storia
Etnografia