trovaci su altre piattaforme:   

home»didattica

[Versione grafica del sito] Passa alla versione accessibile

Proposte educative 

Nel nostro catalogo ci sono oltre 150 proposte!
Per orientarti e trovare quella che stai cercando puoi procedere con una ricerca selezionando uno o più parametri:
1) se ti interessa un MUSEO in particolare, selezionalo dalla lista  e poi clicca su "cerca", avrai solo le sue offerte
2) se invece sei interessato a una specifica modalità di offerta, vai su TIPOLOGIA e scopri chi propone, oltre alla visita guidata, laboratori in classe, escursioni o attività per adulti
3) quando sei invece alla ricerca di un particolare argomento, seleziona il TEMA
4) oppure procedi cercando A CHI si rivolge la proposta: la scelta va diversi ordini scolastici, al pubblico adulto, a gruppi con disabilità

Se invece vuoi realizzare un progetto interdisciplinare contattaci, metteremo assieme le tue idee con le risorse e le competenze presenti nei musei.

Le proposte sono anche nella nostra pagina di ISSUU: https://issuu.com/museialtovicentino/stacks

formazione permanente

Ecomuseo della Paglia nella tradizione contadina

“La paglia: Lavorazione e Intreccio”

Etnografia

E’ un corso che si ripete, visto il successo, da vari anni. L’obiettivo è di imparare a intrecciare la paglia e realizzare un cappello o una borsetta utilizzando la treccia. La materia prima viene fornita dall' Ecomuseo. Il corso è tenuto da signore espertissime in questa attività.

laboratorio

Ecomuseo della Paglia nella tradizione contadina

Con la paglia facciamo … - scuola dell'infanzia

Etnografia

Ai bambini delle scuole dell’infanzia viene data la possibilità di toccare e manipolare i “fastughi” per comprendere la consistenza di questa materia prima, un tempo diffusamente utilizzata per realizzare borse e cappelli.

laboratorio

Ecomuseo della Paglia nella tradizione contadina

Mani in movimento - scuola primaria

Etnografia

Laboratorio in cui si impara a conoscere più da vicino i “fastughi”, a trattarli per la lavorazione dell’intreccio ed infine a formare la “dressa”, la treccia di paglia per sporte e cappelli. A seconda del grado di manualità posseduto dai gruppi e in base anche alla loro età, si propongono attività diverse di manipolazione di questa materia prima.

condividi Condividi