trovaci su altre piattaforme:   

home»MUSEI

[Versione grafica del sito] Passa alla versione accessibile

Ecomuseo della Paglia nella tradizione contadina

Marostica

Quando si dice “capelli di paglia”, nessuno pensa al lavoro dei contadini per ottenere dal grano appena mietuto i “fastughi”, i fili sottili di paglia con i quali si intrecciava la “drèssa” (treccia). La più sottile, larga appena tre millimetri, si chiamava “maglia di Marostica”.

Museo Paleontologico del Piaboniano

Monte di Malo

Studiosi e appassionati di paleontologia trovano in Monte di Malo un caso unico di strato roccioso ricchissimo di fossili, lo stratotìpo del “Priaboniano” (chiamato così dalla località di Priabona), formatosi nel periodo dell'Eocène superiore, fra i 38 e i 34 milioni di anni fa.

Museo Civico della Ceramica

Nove

L’identità di Nove è un tutt’uno con la ceramica. Il museo che ne raccoglie esempi di stili delle manifatture locali e regionali, dal 1600 ad oggi, è vissuto come la casa comune dove risiede l’intera storia della comunità. Il Museo Civico della Ceramica è vissuto dalla cittadinanza con la consapevolezza di essere detentore della storia della comunità.

Museo Archeologico dei Sette Comuni

Rotzo

Il Museo Archeologico dell’Altopiano dei Sette Comuni Vicentini si trova a Castelletto di Rotzo, a soli 500 metri dal parco archeologico del Bostel.Il museo raccoglie i reperti provenienti da scavi sistematici e ritrovamenti di vario genere avvenuti in tutto il territorio dell’Altopiano.

Museo Etnografico sulla Lavorazione del Legno

San Vito di Leguzzano

Una raccolta di attrezzi antichi per la lavorazione del legno, ospitata nella quattrocentesca Corte Priorato Gandin di San Vito di Leguzzano. Oltre 400 oggetti, tra strumenti comuni della falegnameria e quelli specifici usati dai carrai e dai bottai testimoniano questi mestieri d'un tempo, di cui esistono attestazioni a San Vito a partire dal primo ‘400.

condividi Condividi