trovaci su altre piattaforme:   

home»Articoli»Mostre in corso»PINO GUZZONATO. MUTAZIONI

[Versione grafica del sito] Passa alla versione accessibile

PINO GUZZONATO. MUTAZIONI

Schio - Lanificio Conte_Shed, via Pasubio 99
9 marzo - 5 maggio 2013

mutazioni

La mostra dell'artista Pino Guzzonato inaugura la restituzione alla cittadina scledense di un importante spazio dell'archeologia industriale: il Lanificio Conte_SHED, luogo splendidamente luminoso e flessibile in cui innovazione, cultura, impresa, creatività, solidarietà e sostenibilità si intrecciano.
Si tratta di una nuova tessera nel progetto di riqualificazione degli edifici storici di archeologia industriale, che segue il restauro, conclusosi nel 2007, della porzione Ottocentesca del Lanificio Conte, sede in questi anni di mostre, festival, incontri, dibattiti, mostre-mercato e destinato alla rappresentazione della storia dell'industrializzazione dell'Alto Vicentino.

Inaugurazione
della mostra sabato 9 marzo 2013 alle ore 17.00.

Durante la mostra, sonorizzazione ambientale Nel ricordo d'altre vibrazioni di Giovanni Bonato, sound engeneering Francesco Grani e proiezione del video Guzzonato, carta canta, realizzato da Video Maker, regia di Graziano Dal Maso.

Domenica 7 aprile ore 17.00
Art Percussion Ensemble, direttore Massimo Pastore
Antiche strutture per nuove trame
musiche di G. Bonato, A. Pärt, J.S. Bach e N. Rosauro

Sabato 13 aprile ore 17.00

Visita al laboratorio/atelier dell'artista in contrà Bonati, 22 - Tretto di Schio

Orario apertura mostra:
venerdì dalle 16.00 alle 19.00
sabato e domenica dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.00

Ingresso libero

Per informazioni:
IAT 0445 691392
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.comune.schio.vi.it

Segui i link per vedere il video dell'inaugurazione dello spazio SHED e il filmato che racconta l'opera dell'artista scledense Pino Guzzonato.

Ascolta l'intervista a Pino Guzzonato di Radio Tre, del 28 marzo 2013.

condividi Condividi