trovaci su altre piattaforme:   

home»Articoli»Il monte Cimone e l'Ossario

[Versione grafica del sito] Passa alla versione accessibile

Tonezza del Cimone

Il monte Cimone e l'Ossario

Grande Guerra

DURATA

2 ore circa
difficoltà

Difficoltà

Medio-Facile o T (turistico) secondo la scala del CAI

Periodo consigliato: tutto l'anno

difficoltà

Info

Ufficio Musei Altovicentino
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | 0445 580 459

Per completare la vostra esperienza, consigliamo una visita al Centro visite Grande Guerra di Tonezza.

Puoi trovare l'itinerario georeferenziato scaricando la nostra App Musei Alto Vicentino.


Descrizione dell'itinerario

Il monte Cimone costituì durante l'Offensiva Austroungarica di Primavera, uno degli ultimi baluardi contro l'avanzamento degli imperiali.Le vicende di questo luogo resteranno memorabili nella storia della guerra non solo per l'estrema difficoltà della sua conquista ma anche e soprattutto per la grandiosa mina fatta esplodere dagli austro-ungarici.

 ... leggi tutto

L'ITINERARIO IN BREVE

natura

Elementi di interesse naturalistico

Molteplici varientà di fiori e piante tipiche del territorio montano. 

 

arte e storia

Elementi di interesse etnografico, storico e artistico

Lungo il percorso è possibile vedere molte testimonianze belliche risalenti alla Grande Guerra Mondiale. Di particolare interesse è il monumento funebre ai caduti situato sulla cima del monte.

percorsi guidati

Percorsi guidati

Su richiesta si può essere accompagnati da guide esperte



 

condividi Condividi